Sampdoria, ecco come nasce e a che punto è la trattativa con Vialli | Mercato




Il nome di Gianluca Vialli sino a poco tempo fa era accostato a quello della Sampdoria soltanto in ricordo dello storico Scudetto dell’era Mantovani. Da qualche settimana invece l’ex bomber viene collegato anche ad un’altra tematica, ossia quella del possibile acquisto del club blucerchiato. Ovviamente, in questa situazione Vialli avrebbe il ruolo di collante tra il fondo interessato a rilevare il club e l’attuale proprietà. Già ma come nasce questa idea di comprare il Doria da parte della cordata rappresentata da Vialli?

I primi contatti risalgono ad un paio di mesi fa, e sono legati a Tifosy, ossia la piattaforma creata da Vialli con il socio Geoff Tidey. Per mezzo di questo portale le società sportive possono raccogliere capitali da tifosi ed investitori provenienti da qualunque parte del mondo. In Italia hanno utilizzato uno strumento simile il Pescara, per oltre 2 milioni di euro, il Frosinone (1,5), senza contare Parma e Carpi. La Sampdoria aveva preso in considerazione l’idea, poi accantonandola, e aveva preso contatto anche con Vialli. Da lì, scrive Il Secolo XIX, sono proseguiti i discorsi nei mesi successivi con l’ex bomber doriano, rappresentante di un fondo americano del quale farebbe parte anche un’azionista di maggioranza di una franchigia di football americano. Vialli e Romei avrebbero affrontato anche parecchi aspetti tipici di una trattativa, ad esempio relativi alla due diligence, allo stato patrimoniale e all’organico, senza però entrare realmente nella fase calda della trattativa. Stando al quotidiano Vialli sino ad oggi non avrebbe mai incontrato Ferrero, e non avrebbe mai messo sul piatto una reale offerta parlando concretamente di cifre. 

I rapporti tra la Sampdoria, Vialli e il fondo interessato all’acquisto starebbero proseguendo, ma attualmente la trattativa vivrebbe una fase di stallo. E se non arriverà un’accelerata improvvisa nei prossimi giorni, potrebbe anche definitivamente arenarsi. Da seguire con attenzione invece la vicenda legata agli altri potenziali investitori che l’avvocato Romei potrebbe incontrare nei prossimi giorni.



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *