Pioli in conferenza: ‘Gasperini si riguardi le immagini. Siamo ancora vivi per il ritorno’ | Altri campionati Italia



L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa dopo il pareggio in Coppa Italia contro l’Atalanta.

GASPERINI SU CHIESA – “Invito Gasperini a guardare oltre e se vuole tornare indietro a guardare le immagini. Federico non ha simulato, non viene fischiato ma ammirato in tutti gli stadi per le cose che sta facendo”

PRESTAZIONE – “Non usciamo mai dalla partita, abbiamo una strategia e la portiamo dall’inizio alla fine. Le due squadre sono molto simili, giochiamo con intensità e aggressività ed è bello la squadra che prepara la partita e la porta avanti fino alla fine nonostante le difficoltà. Per questo sono orgoglioso dei miei giocatori. Se andiamo in vantaggio per gli avversari diventa dura, ma siamo stati tutta la partita a rincorrere”

ATALANTA – “Conosciamo i nostri avversari, già domenica sarà un bel banco di prova in vista della semifinale ma i due mesi che intercorrono possono cambiare tante cose” HUGO E ILICIC – “La posizione di Vitor in campo è quella, ha sofferto un paio di giocate di Ilicic così come Ceccherini nel secondo tempo: avevo pensato che era la scelta giusta”

DABO – “L’ho messo lì perché il 60% dei gol dell’Atalanta arrivano dalle fasce, ha fatto una buona partita anche se potevamo fare qualcosa di più sulle fasce in fase offensiva”

I TIFOSI – “Sono contentissimo per l’ambiente che si è creato, da tanto tempo si respira positività e passione allo stadio. Quando non vinciamo i tifosi non sono contenti, ma dobbiamo essere bravi a coltivare l’entusiasmo. Stasera Firenze è stata emozionante, complimenti ai tifosi perché vogliamo dargli soddisfazioni da qui alla fine del campionato”.



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *