Non rimandare azioni da fare: è ciò che distingue i top manager



NON rimandare a domani quello che puoi fare oggi: non è solo un modo di dire ma il motto che guida tutti i top manager. È, infatti, proprio la capacità di non procrastinare e utilizzare più efficacemente il tempo a distinguere questi ultimi da un manager qualunque. A rivelarlo uno studio pubblicato recentemente su The Psychology, Journal of the Higher School of Economics.

Lo studio ha coinvolto 120 dirigenti, sia uomini sia donne. I ricercatori avevano un preciso obiettivo: confrontare le attitudini dei quadri alti con quelli intermedi, cioè analizzare il fenomeno della procrastinazione tra i dipendenti con diversi titoli di lavoro. “Credo che ogni mattina una persona debba pianificare la propria giornata”, “se qualcosa è destinato ad accadere, non dipende dalle mie azioni”, “sono felice di pensare al mio passato”. Sono queste alcune delle 56 affermazioni che sono state proposte ai partecipanti. Tutte riguardavano il loro rapporto con il tempo passato, presente e futuro; il compito richiesto era valutare il loro livello di accordo con ciascuna di esse. Risultato? Mentre i top manager si concentrano molto sulle prospettive temporali future e sul passato positivo, i gruppi di middle manager si affidano più spesso al loro destino e sono maggiormente legati al presente edonista. Inoltre, i livelli di procrastinazione, cioè la tendenza a rimandare, sono risultati inferiori nei top manager rispetto al gruppo dei quadri intermedi.  

LEGGI Basta procrastinare: il segreto è ‘ingannare’ il cervello

Sulla base di questi risultati, gli psicologi della Higher School of Economics ipotizzano una correlazione tra i due aspetti: una maggior tendenza a procrastinare riscontrata nei quadri intermedi può essere, cioè, spiegata dall’influenza del loro atteggiamento nei confronti del passato. Essi sono, infatti, pieni di ricordi e non prestano sufficiente attenzione al futuro. La minor tendenza a rimandare dei top manager riflette, invece, la loro capacità di autoregolarsi, controllare la situazione e fissare precisi obiettivi, nella giornata come nella vita.

LEGGI Il vizio di rimandare a domani. “Colpa di web e genitori assenti”


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I VOSTRI SITI WEB

Cerchi un sito web ? www.riparazionepcnapoli.it
Cerchi un autonoleggio per fittare la tua auto? www.autonoleggioeconomico.com
Cerchi un fioraio a Napoli? www.fioristigranato.it
Cerchi un servizio di assistenza Caldaie a Firenze? www.ecaldaie.com/blog
Cerchi un Cartomante al telefono? www.cartomanzia-basso-costo.net
Cerchi un esoterista online? www.incantesimidamore.eu
Cerchi un esperto fabbro idraulico o elettricista? www.prontocasas24h.it/pronto-intervento
Cerchi un esperto fabbro a Firenze?
Fabbro a Firenze

Mobili Su Misura economici
Realizzazione siti internet
https://cornetteriafirenze.it/servizi/

Cialde caffè e capsule compatibili

Acquisti