Lili Reinhart ha rivelato quale taglio di capelli oserà dopo la fine di Riverdale





















Quando un attore recita in una serie tv di successo deve seguire un sacco di regole per garantire la continuità narrativa. La più importante è quella di non tagliarsi mai i capelli, almeno fino a che non sarà girata l’ultima puntata dell’ultima stagione. E se ti chiami Lili Reinhart, la coda di Betty Cooper è sia una fortuna, che una condanna.

via GIPHY

Una fortuna, perché grazie al ruolo di protagonista in Riverdale è riuscita a iniziare la sua carriera d’attrice. Una condanna, perché Lili non ne può più della coda alta di Betty, perché le ha rovinato i capelli e soprattutto vorrebbe davvero provare un nuovo taglio.

Mi piacerebbe tagliarmi i capelli super corti una volta finito Riverdale“, ha raccontato la bella 23enne in una nuova intervista a Refiney29.

Devo aspettare però, per quanto voglia disperatamente un caschetto lungo fino al mento – penso che mi piacerebbe molto“, ha continuato, “non puoi infilare i capelli corti in una coda di cavallo.”

I lunghi capelli biondi sono stati anche un punto fermo per il suo debutto al cinema accanto a J.Lo in Le ragazze di Wall Street – nelle sale italiane dal 7 novembre. 

Il film è tutto incentrato sui capelli, come le cotonature che usavo quando ero nella mia squadra di ballo della scuola media“, ha raccontato Lili a Refiney29, aggiungendo che ha effettivamente aiutato le costumiste a trovare ispirazioni per gli hairstyle.

Ho consigliato alcune delle acconciature che abbiamo nel film. Ero tipo: ‘Ehi, dovremmo fare quella terribile acconciatura che facevo quando ero più giovane.’

ph. getty images