Lazio eliminata dall’Europa League dopo il doppio ko con il Siviglia, ma non è finita: c’è il rischio di una stangata. L’Uefa ha infatti reso noto di aver aperto un’inchiesta nei confronti dei biancocelesti per condotta razzista durante il match del Sanchez Pizjuan (presunti saluti fascisti da parte di alcuni tifosi) e di aver contestualmente aperto un procedimento nei confronti dell’esterno Adam Marusic, espulso. I casi saranno discussi dal Contro, Ethics and Disciplinary Body il prossimo 28 marzo.