Jordyn Woods ha firmato un contratto con le Kardashian-Jenner, che le impedisce di parlare di loro





















Da quando è scoppiato lo scandalo tradimento la scorsa settimana, Jordyn Woods ha fatto un solo subliminale accenno alla cosa e pare che non la sentiremo mai andare nel dettaglio di quanto successo.

Se ti sei perso qualche puntata di questa storia, Jordyn negli ultimi anni è stata l’insperabile BFF di Kylie Jenner e il weekend dopo San Valentino è stata pizzicata in un bacio appassionato con il fidanzato e padre della figlia di Khloé Kardashian, che è una delle sorelle maggiori di Kylie.

Inutile dire che tutta la famiglia non l’ha presa per niente bene e Jordyn, che viveva sotto lo stesso tetto dell’amica, ha lasciato la casa per tornare dalla mamma.

Adesso la 21enne è stata annunciata come una dei prossimi ospiti del talk show di Jada Pinkett Smith, ma sembra che non ci possiamo aspettare grandi rivelazioni perché Jordyn Woods ha firmato un accordo di riservatezza con le Kardashian-Jenner.

Lo ha confermato People, che ha definito il contratto “di ferro, per quanto tutela il clan. “Non può parlare della famiglia – ha spiegato una fonte – potrà chiedere scusa, ma niente di più“.

L’intenzione di Jordyn Woods sarebbe proprio quella di domandare perdono, visto che quando lo ha fatto di persona non sarebbe stata calcolata: “Erano troppo arrabbiate per ascoltare e darle attenzione” ha aggiunto l’insider.

La storia dell’accordo di riservatezza non è nuova, visto che lo scorso anno il The Sun aveva svelato che tutti i ragazzi che frequentano Kourtney, Kim, Khloé, Kendall e Kylie sono obbligati da Kris Jenner a firmare un mega contratto al fine di controllare le notizie sulla famiglia.



ph: getty images









Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *