Investito ma illeso: l’incredibile storia del cane che ha viaggiato nel vano motore



E’ stato investito da un’auto e poi ha viaggiato per 45 minuti incastrato neo fascione paraurti di un’auto, prima che l’autista si rendesse conto che stava trasportando un passeggero ferito. Questa l’incredibile avventura di un cane colpito nello stato di New York e rimasto illeso dopo l’incidente.


Investito ma illeso: l'incredibile storia del cane che ha viaggiato nel vano motore

Eppure, come spiega il poliziotto di Rotterdam, il tenente Jeffrey Collins, che è intervenuto sul posto, l’automobilsta sapeva di aver colpito qualcosa, si era fermato, aveva notato il danno della macchina, ma non aveva visto il cane. E quindi era ripartito viaggiando per più di mezzora, prima di sentire rumori e fermarsi a ricontrollare la parte anteriore della sua auto.
Solo allora ha chiamato il 911: il cane che guardava da sotto la targa non lo dimenticherà facilmente.

“Non potevo credere che il cane fosse sopravvissuto, a dire il vero”, ha spiegato Noella LaFreniere della Hernas Veterinary Clinic, dove l’amimale è stato portato. La polizia ha poi trovato il proprietario che ha abbracciato il suo amato cane.


Investito ma illeso: l'incredibile storia del cane che ha viaggiato nel vano motore


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA