Il mondo capovolto di Marotta: dalla ‘caserma’ Juve al ‘circo isterico’ dell’Inter | Mercato



Il Corriere dello Sport accende i riflettori su Beppe Marotta e marca le significative differenze tra l’ambiente Juventino, che una volta gli apparteneva, a quello nerazzurro, sua nuova casa. 

Uomo tutto d’un pezzo, uomo di fatti e di numeri, Marotta sa il fatto suo. Forte del concetto per cui il “caos” è tale fino a che non lo si mette a bilancio, capita nel contrario da sé. Il mondo capovolto. Dove il caos non ha la percezione del limite. Non si sa se per gusto della sfida, incoscienza o rivalsa, passa dall’impenetrabile e un po’ omertosa caserma della Juventus al circo isterico dell’Inter dove tutto, ma proprio tutto, viene lavato in pubblico. Passa, l’ex enfant prodige di Varese, dal club che militarizza le emozioni e impone la pace dei sensi al club che non trova pace”.



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *