Fiorentina, Muriel: ‘Non è il risultato che volevamo. Mi trovo bene con Chiesa’ | Altri campionati Italia



Il giocatore della Fiorentina Luis Muriel ha parlato al termine della partita di Coppa Italia contro l’Atalanta.

LA PARTITA – “Non è il risultato che volevamo. Oggi era importante non prendere gol ma non ci siamo riusciti. Il pareggio però ci deve dare morale e forza per andare a Bergamo a giocarcela. Siamo riusciti ancora una volta a ribaltare un risultato negativo. Questa squadra non si arrende mai. Il risultato è aperto, adesso andiamo lassù a giocarci il passaggio del turno”

IL PRIMO TEMPO – “Più che sparire, penso che la Fiorentina è una squadra che resta sempre dentro la partita. Oggi ci sono stati i due primi gol che ci hanno preso alla sprovvista. Sono stati momenti che si devono evitare, la Viola però ha dimostrato ancora una volta che lotta sempre fino alla fine”

I GOL – “Mi trovo bene con Chiesa, Fede è un ragazzo splendido visto che quando metto la musica reggaetton io e lui cantiamo insieme”

I TIFOSI – “Dà tanta forza a tutti… è normale che il pubblico si emozioni davanti a certe manifestazioni d’affetto: fin da quando sono arrivato ho sempre sentito questo calore. Vedere tutta la gente in casa e in trasferta è una bella cosa: questo pubblico ti fa sentire bene”



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *