Chilavert: ‘Quando morirò, voglio le mie ceneri sparse nello stadio del Velez’ | Gossip



José Luis Chilavert, ex portiere del Paraguay, leggenda del calcio sudamericano per il suo feeling con il gol, parla a Tribuna Velez TV, svelando il suo desiderio più profondo: “L’ho già detto a mia moglie: il giorno che morirò, e non si sa mai quando può accadere, voglio essere cremato. Ma voglio che le mie ceneri vengano sparse al José Amalfitani, lo stadio del Velez. Importante però, devono essere divise. Voglio che una metà vada in una curva e l’altra metà in quella opposta. In questo modo potrò essere con la mia gente, con i tifosi del Velez, una volta ogni quindici giorni”.



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *