Centenario Bentley, Manhattan in festa



 
Proseguono a pieno ritmo i festeggiamenti per il centenario Bentley. Lower Manhattan, il centro finanziario più importante della “Grande Mela” ha ospitato un trittico di eventi che hanno celebrato il passato, il presente e il futuro del lussuoso marchio inglese.
 
Ben cinque sfilate di Bentley degli ultimi 100 anni di proprietà dei clienti, sono partite da Manhattan per convergere a Brookfield Place, sul lungomare del centro città. Per l’occasione  si è svolto anche il “Centenary Concours” un’esposizione dedicata ai migliori modelli del passato, gli esemplari dell’attuale gamma Bentley e uno sguardo al futuro con la EXP 100 GT.
 
A guidare le sfilate è stata una selezione dei nuovi modelli Bentley, tra cui la recente lussuosa berlina Flying Spur al suo debutto sulla costa orientale, e la nuova Bentayga Hybrid, primo modello ibrido plug-in del marchio della B alata, precursore della transizione elettrica che vedrà ogni modello Bentley offerto con una variante ibrida entro il 2023 e una vettura completamente elettrica entro il 2025.
 
In serata poi i festeggiamenti sono proseguiti al Centenary Grand Ball, dove Christophe Georges, presidente e Ceo di Bentley Americas, ha accolto 350 ospiti per una serata esclusiva all’insegna della cucina gourmet e musica.
 
“I proprietari di Bentley e gli appassionati del marchio hanno animato il nostro Centenario in tutto il mondo – ha dichiarato Cristophe Georges – e abbiamo voluto continuare le nostre celebrazioni nelle Americhe venendo a New York, una delle città più importanti e veramente internazionali del mondo, nonché sede di molti proprietari di Bentley.
Sono stato felice di vedere così tanti clienti fedeli condividere con noi le loro belle auto e la vista di un centinaio di Bentley che sfilano a Manhattan è stata spettacolare. Ringrazio tutti coloro che si sono uniti a noi in questa speciale occasione”.
 
L’evento per il centenario Bentley andato in scena a Manhattan è stato il terzo di quelli in programma in America e la quarta e ultima celebrazione si svolgerà in occasione della celebre kermesse Art Basel a Miami all’inizio di dicembre. (m.r.)

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *