Bologna-Juve 0-0 LIVE: Santander e Sansone subito pericolosi | Primapagina



Dopo la brutta e inaspettata sconfitta patita per 2-0 negli ottavi di finale di Champions League al Wanda Metropolitano di Madrid contro l’Atletico del Cholo Simeone, torna in campo la Juventus di Massimiliano Allegri, in scena alle 15 presso lo Stadio Dall’Ara di Bologna contro i coriacei felsinei allenati da Sinisa Mihajlovic, in un match valido per la 25esima giornata del campionato di Serie A. ​Juve turbata in Europa ma tranquilla in campionato, a più 13 su Napoli secondo, con la possibilità di portarsi a più 16 in attesa del match delle 18 dei partenopei a Parma e reduci da 24 partite senza sconfitte, con 21 vittorie e solo tre pareggi. Di fronte un Bologna rigenerato dal tecnico serbo, capace di realizzare quattro punti in tre partite ma ancora a tre punti di distanza dalla salvezza e dal diciassettesimo posto occupato dall’Empoli. Sfida nella sfida, quella tra il capocannoniere della Serie A Cristiano Ronaldo, 19 reti fin qui, e l’attaccante paraguaiano del Bologna Federico Santander, in gol contro tutte le big e giunto a quota 6 in campionato.

STATISTICHE E PRECEDENTI – La Juventus ha vinto 10 delle ultime 11 partite di Serie A contro il Bologna (1N), parziale in cui ha realizzato 23 reti (2.1 di media a match). Il Bologna ha vinto solo una delle ultime 32 partite di Serie A contro la Juventus (2-0 nel febbraio 2011) – completano il parziale nove pareggi e 22 sconfitte. L’ultimo successo interno del Bologna contro la Juventus in Serie A risale al novembre 1998 (3-0): da allora 10 successi bianconeri e cinque pareggi. Vincendo la Juventus potrebbe diventare la prima squadra nella storia della Serie A capace di vincere almeno 22 delle prime 25 giornate di campionato.La Juventus ha collezionato 13 clean sheet in questo campionato: solo il Liverpool ha fatto meglio (14) nei top-5 campionati europei 2018/19. Sfida tra la squadra che segna meno nei secondi tempi (Bologna, otto reti) e quella che invece subisce meno gol nella ripresa in questo campionato (Juventus, otto). Se non venisse sconfitta la Juventus potrebbe eguagliare la sua miglior striscia di imbattibilità esterna in Serie A (25 gare nel 2012). Nicola Sansone ha realizzato un gol nell’ultimo match di campionato (vs Roma), non segna in due match di fila di Serie A dal novembre 2015 – l’attaccante del Bologna ha già trovato due reti contro la Juventus in campionato (entrambi in casa). Cristiano Ronaldo ha sia segnato che fornito un assist negli ultimi tre match in Serie A, negli ultimi 15 anni nessun giocatore ci è riuscito per quattro gare di fila. Paulo Dybala ha segnato cinque reti nelle sette sfide giocate con la maglia della Juventus contro il Bologna in Serie A; l’attaccante argentino non trova però il gol in trasferta in campionato dallo scorso aprile (tripletta contro il Benevento).

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Poli, Pulgar; Edera, Soriano, Sansone; Santander.

JUVENTUS (4-3-3): Perin; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Matuidi, Bentancur, Bernardeschi; Ronaldo, Mandzukic, Cancelo.​

DOPO LA PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L’APPROFONDIMENTO DI GIANCARLO PADOVAN PER 100° MINUTO