Blitz Juve per Joao Felix: incontro con Mendes e il Benfica, intanto il Milan… | Primapagina




Tutti pazzi per Joao Felix. Tutti per davvero, perché c’è la fila per questo gioiello classe ’99 del Benfica che si sta mettendo in mostra in prima squadra con risultati eccezionali: già gioiello emergente a livello giovanile, Felix adesso è la pepita d’oro del calcio lusitano che si sta godendo i suoi progressi continui. L’agente Jorge Mendes si è attivato da tempo su tutti i fronti del mercato internazionale per studiare un’operazione dai costi record per l’età del suo assistito. Insomma, l’idea sembra essere quella di creare un’asta per uno dei migliori talenti in circolazione.

INCONTRO CON LA JUVE – Nelle ultime ore, Sky ha svelato un nuovo incontro con il ds della Juventus Fabio Paratici a Torino proprio per Joao Felix: presente Mendes in prima persona insieme al presidente del Benfica, la Juve ha ribadito il suo interesse per il gioiellino portoghese ma senza offerte ufficiali. Anche perché l’agente ha incontrato negli ultimi giorni anche Manchester United e Manchester City, così nasce l’idea di ascoltare tutte le proposte più importanti e poi prendere una decisione per la cessione definitiva di Joao Felix in estate. La Juve è stata avvisata e ha preso nota. LA POSIZIONE DEL MILAN – Tra le società che seguono da vicino Joao Felix c’è sicuramente il Milan: già accostato ai rossoneri, Joao ha sempre avuto ottime relazioni dallo scouting e il rapporto privilegiato con Manuel Rui Costa ha consentito alla dirigenza di prendere informazioni. Al momento però non si va oltre; secondo quanto appreso da Calciomercato.comLeonardo ha già fatto sapere all’entourage del giocatore che Felix è molto apprezzato ma non si parteciperà ad aste, specialmente per un talento puro sì però tutto da verificare con continuità e ad alti livelli. Il Milan sugli esterni offensivi non vuole sbagliare, farà un colpo importante e un’altra operazione aggiuntiva è probabile sempre in quel ruolo, Joao Felix oggi nei dialoghi avviati da Jorge Mendes è valutato intorno ai 50/60 milioni di base d’asta anche grazie alla mega clausola rescissoria da 120 milioni che lo blinda da parte del Benfica. L’idea di un’asta prende corpo, in Premier League iniziano ad attivarsi, la Juve c’è e il Milan mantiene la sua posizione. Apprezza Joao Felix, ma senza follie o giochi al rialzo.



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *