Amazon e General Motors, insieme per il pick-up elettrico




Amazon e General Motors sono in trattativa per investire insieme nel produttore di pick-up elettrici statunitense Rivian Automotive tra 1 e 2 miliardi di dollari. Lo riferisce Reuters, che cita fonti vicine al dossier.

Con l’accordo quote di minoranza di Rivian finirebbero nelle mani del colosso dell’e-commerce e della casa auto di Detroit. La mossa darebbe una grande spinta alla start-up di Plymouth, nel Michigan, che aspira ad essere la prima casa automobilistica del mercato consumer statunitense con un pick-up elettrico. Se i negoziati si concluderanno con successo, un accordo potrebbe essere annunciato già a partire da questo mese, hanno detto le fonti, che hanno tuttavia precisato che non è detto che i colloqui abbiano un esito positivo.

“Ammiriamo il contributo di Rivian a un futuro di zero emissioni e un futuro completamente elettrico”, ha affermato GM in una nota inviata via email a Reuters, rifiutandosi però di commentare nello specifico eventuali colloqui con Rivian. Amazon e Rivian non hanno invece commentato. L’affare Rivian si chiuderebbe in un momento in cui la più grande rivale, la Tesla di Elon Musk, sta concentrando gli sforzi per il lancio della berlina ammiraglia ‘Model 3’. Lo stesso Musk ha però spiegato nello scorso agosto che un pick-up potrebbe essere il prossimo modello



Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *